Faccette dirette in composito con Unica Proximal – Dr. Mohammed Al Hasani

Faccette dirette in composito con Unica Proximal

by Dr. Mohammed Al Hasani

Dr. Mohammed Al Hasani

Il Dr. Al Hasani si è laureato in Odontoiatria presso l’Università di Babilonia nel 2017.
Ha frequentato numerosi corsi nazionali e internazionali di odontoiatria restaurativa, concentrandosi principalmente sui restauri diretti in composito.
Nel 2020 ha completato un corso di diploma professionale StyleItaliano in Iraq.
Il dottor Al Hasani attualmente tiene corsi di restauro diretto in composito, concentrandosi sui restauri posteriori in composito, condividendo la sua passione professionale sia sul territorio iracheno che all’estero.

caso clinico

Il/La paziente si è rivolto/a allo studio per una riabilitazione estetica; l’analisi ha rivelato la presenza di restauri in composito vecchi e danneggiati sugli incisivi 11 e 21 che necessitavano di essere sostituiti.
Il seguente caso illustra passo dopo passo un restauro diretto in composito con Unica Proximal.

unica-proximal-al-ashani-veneers-1

AlHasani2_UnicaProximal_1

1: Vista preoperatoria degli incisivi centrali 11 e 21 isolati. Per prima cosa sono stati rimossi i vecchi restauri e il campo operatorio è stato pulito e disinfettato.

unica-proximal-al-ashani-veneers-2

AlHasani2_UnicaProximal_2sc

2: Sono state posizionate le matrici anteriori Unica Proximal sugli incisivi 11 e 21.
La forma, ottimizzata per adattarsi ai denti anteriori, consente una migliore visibilità e un migliore accesso al campo chirurgico rispetto ad altre soluzioni come, ad esempio, il restauro posteriore.

unica-proximal-al-ashani-veneers-3

AlHasani2_UnicaProximal_3sc

3: Le proprietà autostabilizzanti delle matrici non richiedono cunei per rimanere in posizione.

unica-proximal-al-ashani-veneers-4

AlHasani2_UnicaProximal_4

4: La parete prossimale dell’incisivo 11 è stata restaurata per prima; quindi è stato utilizzato un myWedge per migliorare la stabilità della matrice. La forma a V cava consente al cuneo di comprimersi e adattarsi all’anatomia interprossimale del dente senza compromettere il contorno prossimale.

unica-proximal-al-ashani-veneers-5

AlHasani2_UnicaProximal_5

5: Incisivi 11 e 21 dopo il restauro delle pareti prossimali che mostrano la morfologia prossimale naturale ottenuta con le matrici Unica Proximal.

unica-proximal-al-ashani-veneers-6

AlHasani2_UnicaProximal_6

6: Ricostruzione delle superfici palatali dei denti 11 e 21.

unica-proximal-al-ashani-veneers-7

AlHasani2_UnicaProximal_7

7: Situazione clinica dopo la stratificazione in composito delle superfici degli incisivi labiali e prima della rifinitura e lucidatura.

unica-proximal-al-ashani-veneers-8

AlHasani2_UnicaProximal_8

8: Rifinitura e lucidatura.

unica-proximal-al-ashani-veneers-9

AlHasani2_UnicaProximal_9

9: Risultato finale – vista frontale.

conclusione

Unica Proximal, concepita in collaborazione con StyleItaliano, grazie al suo design particolare semplifica i restauri anteriori e ne velocizza l’esecuzione. La sua forma è un all’avanguardia rispetto alle matrici posteriori convenzionali, in quanto permette di restaurare allo stesso tempo mesialmente e distalmente, con pieno controllo e visibilità dell’area chirurgica. In questo modo è possibile ottenere un risultato più prevedibile.

prodotti utilizzati

altri casi clinici