Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente – myQuickmat Forte – Dr Marina Papachroni

Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte

by Dr. Marina Papachroni

Dr Marina Papachroni Dentista Medico Dottore Pediatra

Dr Marina Papachroni

Marina Papachroni si è laureata in odontoiatria all’Università di Atene nel 1995. Ha conseguito una specializzazione triennale in Odontoiatria Pediatrica, in cui si è laureata nel 1999. Ha poi completato un master biennale in materiali dentali presso la stessa università nel 2001. In seguito ha partecipato a numerosi congressi, corsi e programmi di formazione continua. È tesoriere del consiglio di amministrazione dell’Accademia Ellenica di Odontoiatria Clinica e membro della Società Ellenica di Odontoiatria Pediatrica, dell’Accademia Europea di Odontoiatria Pediatrica e dell’Associazione Internazionale di Odontoiatria Pediatrica. Inoltre, insegna materiali bioattivi, odontoiatria pediatrica ricostruttiva e terapia della polpa dei denti da latte. Il tema centrale dell’attuale ricerca clinica è costituito dai materiali da restauro bioattivi. La Dott.ssa Papachroni ha un proprio studio privato a Patrasso, in Grecia, specializzato in odontoiatria estetica e microscopica pediatrica.

caso clinico

Il giovane paziente giovane si è rivolto al nostro studio per la sostituzione di un vecchio restauro in composito con una lesione interprossimale sul molare 36. Le immagini seguenti mostrano la procedura passo dopo passo del restauro diretto in composito con myQuickmat Forte kit (Polydentia) in combinazione con myTines Small e myTines Medium (Polydentia). myTines Small sono strumenti molto utili per il restauro di carie in giovani denti permanenti con corone corte.

1 - Restauro diretto in composito di una cavità di classe II di un giovane premolare permanente con il sistema di matrici sezionali myClip 2.0 - Dr Papachroni

1: Situazione pre-operatoria che mostra sia il vecchio restauro in composito da sostituire che la carie sul molare 36.

2 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

2: Isolamento dei denti con diga dentale.

3 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

3: Preparazione della cavità dopo la rimozione della carie e il completamento della pulizia.

4 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

4: L’anello separatore myRing Forte è stato posizionato sul dente combinato con due diverse estremità prima della ricostruzione della parete mesiale prossimale. A causa della leggera inclinazione linguale del molare 36, myTines Small (viola) è stato usato lingualmente e myTines Medium (blu) vestibolarmente.

5 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

5: Dopo avere mordenzato e applicato dell’adesivo, si è proceduto all’applicazione del composito e alla fotopolimerizzazione.

6 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

6: Dente 36 dopo il restauro delle due pareti interprossimali prima della ricostruzione della superficie occlusale.

7 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

7: La situazione clinica dopo il restauro della superficie occlusale prima della rifinitura e della lucidatura.

8 - Sostituzione di un vecchio composito e restauro diretto di una cavità di classe II di un giovane molare permanente con il sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte - Dr Marina Papachroni

8: Vista post-operatoria del restauro.

9 restauro di classe II di un giovane molare permanente con myQuickmat Forte sistema di matrici sezionali - Dr Papachroni

9: Il restauro diretto dopo la visita di controllo di un anno. Si noti il punto di contatto e il perimetro finale del nostro restauro sul molare 36.

10 restauro di classe II di un giovane molare permanente con myQuickmat Forte sistema di matrici sezionali - Dr Papachroni

10: Punto di contatto realizzato con myRing Forte e myTines Small. Quando i denti hanno corone corte, l’uso di un sistema di matrici sezionali con piccole estremità dell’anello permette di adattare meglio la matrice, ottenendo contatti e contorni perfetti.

conclusione

La personalizzazione dei nostri sistemi di matrici sezionali con estremità diverse sullo stesso anello separatore migliora la stabilità di quest’ultimo nel caso di denti posteriori con asse longitudinale inclinato. Questa caratteristica offerta dal sistema di matrici sezionali myQuickmat Forte (Polydentia) consente di ottenere restauri dall’aspetto naturale funzionalmente corretti.

DOWNLOAD PDF

dr_papachroni_myclip2.0_mytines_small.pdf - 1.3Mb

prodotti utilizzati

altri casi clinici