Dr. Fernández – modifiche di forma con Unica Anterior

modifiche di forma con Unica Anterior

by Dr. Carlos Fernández Villares

Dr. Carlos Fernández Villares

Il Dr. Fernández Villares si è laureato in Odontoiatria all’Università di Madrid nel 2000 e ha continuato i suoi studi post-laurea in Odontoiatria Estetica. Carlos Fernández Villares è molto attivo come Professore nel Master in Odontoiatria Restaurativa basato sulle nuove tecnologie Nuove Tecnologie e Professore Collaboratore del Master in Odontoiatria Estetica presso l’UCM. È anche professore nei corsi di Formazione Permanente in Estetica Dentale presso l’UCM dal 2006 e co-direttore del Master in riabilitazione estetica orale presso l’Università UCAM.
Oltre alle sue attività didattiche, il Dr. Fernández Villares opera in uno studio privato a Madrid, Spagna. Relatore e docente in corsi di Odontoiatria Restaurativa ed Estetica a livello nazionale ed internazionale, è membro della Società Spagnola di Estetica e Protesi (SEPES), membro onorario del gruppo internazionale Style Italiano e collaboratore regolare di pubblicazioni odontoiatriche nazionali ed internazionali.

caso clinico

Una giovane ragazza con due faccette in ceramica sugli incisivi laterali è giunta alla nostra attenzione per migliorare l’estetica del suo sorriso. Abbiamo proposto di sostituire le faccette in ceramica con delle nuove in composito. La realizzazione di faccette in composito permette non solo di soddisfare il desiderio del paziente di conoscere l’anatomia finale prima della fine del trattamento, ma permette inoltre di modificare la forma del restauro in corso d’opera.
Il seguente caso clinico mostra la procedura di realizzazione passo-passo delle faccette in composito realizzate con l’ausilio della matrice anteriore Unica anterior di Polydentia.

fernandez_unica_anterior_01

1: Immagine pre-operativa; si notino le due faccette in ceramica sugli incisivi laterali 12 e 22.

fernandez_unica_anterior_02

2: Isolazione del campo operatorio mediante diga in gomma.

fernandez_unica_anterior_03

3: Le vecchie faccette in ceramica sono state innanzi tutto rimosse. I denti adiacenti sono stati protetti con una matrice metallica prima di procedere alla sabbiatura delle superfici con ossido di alluminio e acqua. La sabbiatura ci permette di eliminare alcuni resti del restauro precedente e di aprire la strada alla procedura adesiva.

fernandez_unica_anterior_04

4: Procedura di incollaggio: un sistema adesivo universale con mordenzatura selettiva è stato utilizzato per aumentare le forze di ancoraggio sullo smalto.

fernandez_unica_anterior_05

5: Posizionamento della matrice Unica anterior.

fernandez_unica_anterior_06

6: La matrice Unica anterior posizionata sul dente. Le pareti prossimali sagomate della matrice forniscono l’anatomia e il profilo di emergenza necessari per i restauri nella regione anteriore.

fernandez shape modification unica

7: Fissaggio della matrice mediante cunei in legno.

fernandez_unica_anterior_08

8: Applicazione del composito, in seguito levigato utilizzando pennello e spatola.

fernandez_unica_anterior_09

9: Dopo aver rimosso la matrice si ottiene un contorno ottimale, sono necessarie solo leggere procedure di finitura e lucidatura.

fernandez_unica_anterior_10

10: Il composito è stato ricoperto con gel ossalato e polimerizzato per 20 secondi.

fernandez_unica_anterior_11

11: Le procedure di finitura e lucidatura vengono eseguite con dischi e frese.

fernandez_unica_anterior_12

12: Visione frontale del restauro dopo i processi di finitura e lucidatura.

conclusione

Quando si tratta di procedure di restauro diretto dei denti anteriori, un aspetto importante è la gestione delle aree cervicali. Spesso la retrazione con corde di retrazione gengivale o con una diga in gomma non consente di ottenere un profilo gengivale adeguato.
Il design unico della matrice Unica anterior powered by Style Italiano rende questa matrice uno strumento essenziale e molto efficiente in quanto ci permette di lavorare sia in zona interprossimale che cervicale allo stesso tempo.

DOWNLOAD PDF

fernandez_unica_anterior.pdf - 0.9Mb

altri casi clinici